Archivio di aprile 2013

Ares Factory battuta 5-2 dagli Homeless nell’opening day NWL 2013

Un Ramon Raschetti scatenato (3 su 4 per lui) guida gli Homeless nella vittoria per 5-2 sull’Ares Factory in questo attesissimo opening day della nuova Northwest League 2013.

Negli Homeless manca lo shortstop Marlon Nolasco, la Factory, dopo l’amichevole di due settimane fa si rinforza con tre atleti del roster cadetti (Francesco Cinti, Valerio Manzi e Alessandro Torri) e due atleti provenienti dal roster di B: William Giro e Roberto Torres.
Arbitra a casa base Andrea Tolasi.
Lancio inaugurale per l’organizzatore della Lombardia Division Jimmy Calzone.

Inizio equilibratissimo, a punto gli ospiti con Alex Zappalà spinto a casa da Raffaele Stelluti, pareggiano subito i padroni di casa della Factory grazie a un lunghissimo doppio sul foul sinistro e a un triplo back-to-back degli slugger Roberto Torres e William Giro.

Solidissimi comunque i monti di lancio, dove Luca Casale e René Gomez si sfidano a colpi di strike out. Alla fine saranno 5 per luca e 7 per René. Ci sono anche due out al volo in grande sicurezza per Valerio Manzi all’esterno centro e un bel singolo per Francesco Cinti.

Passano in vantaggio gli Homeless durante il quarto attacco, con Luca Imperiali che viene prima colpito da Gomez, poi spinto in seconda da un balk del pitcher Ares, poi in terza dal bunt di sacrificio battuto da Luca Casale e infine a punto per un lancio pazzo.
Ancora a punto gli Homeless nel quinto (Raschetti batte valido, una palla mancata lo spinge in seconda, ruba la terza e ancora una palla mancata lo porta a punto) ma accorcia subito la Factory, con Renè Gomez spinto a casa da un singolo di William Giro (2 RBI per lui).

La partita a questo punto è davvero in bilico: 3 a 2 per gli ospiti e solo all’ultima ripresa gli Homeless riescono a prendere davvero vantaggio: un doppio battuto da Alex Zappalà spinge a casa il pinch hitter Roberto Speziali, subentrato a Temistocle Mutinelli. Poi Stefano Panzeri viene colto fuori base dalla coppia Gomez-Giro. A questo punto il manager Ares preferisce mandare in base Raffaele Stelluti Scala con un intenzionale e lo stesso Raffaele ruba seconda e terza
L’inning però si chiude col tentativo di raggiungere casa base su una palla mancata che Ferruccio Bono raccoglie e assiste a René Gomez sul piatto di casa base per l’eliminazione di Stelluti Scala.

L’attacco della Factory però si spegne rapidamente: out 1-3 Antonio Bonzi, ancora out 1-3 su un tentativo di bunt René Gomez, base ball a Roberto Torres e ottimo out del terza base degli Homeless Ramon Raschetti 5-3 su una rimbalzante battuta da William Giro:
Homeless 5, Ares Factory 2.

Notizie da Bergamo dicono che i Walls hanno superato agevolmente gli Old Brutos col punteggio di 16 a 4. La classifica della Lombardia Division a questo punto vede Walls e Homeless in testa con una partita vinta ciascuno e Ares e Old Brutos seguire entrambe con una sconfitta.

Domenica prossima Ares Factory @ Old Brutos (lodi, ore 10.30) e Walls @ Homeless (Saini Field, ore 15.30).